Presentazione Premio Industria Felix - La Puglia che compete

Si è tenuta presso la sede di Confindustria a Bari la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Premio Industria Felix – la Puglia che compete” che si terrà ad Acaja (LE) il 09 giugno. All’evento hanno partecipato il direttore di Confindustria Puglia Vittorio Colangiuli, il portavoce del Comitato Scientifico e docente del Politecnico di Bari Claudio Garavelli, il componente del Comitato Scientifico Giancarlo Airò, il presidente ed il consigliere del Consorzio Sfera Michele Chieffi e Alfonso Ricciardelli e l’amministratore di Cantina Fiorentino, Pierantonio Fiorentino.
Dai dati di bilancio del 2016 forniti dal Centro Studi di Cerved Group S.p.A., una delle principale aziende italiane di rating in Europa, è emerso che 10.970 società di capitali con sede legale in Puglia hanno raggiunto fatturati compresi tra mezzo milione e 1.511.366.173 euro di ricavi: un nuovo record regionale. Le imprese del campione hanno fatturato 48,8 miliardi con poco più di 253 mila addetti e registrato rispettivamente aumenti dell’8,9% e del 10,4% in relazione all’anno precedente. Le aziende a conduzione femminile sono 1.971 e fatturano l’11%, mentre quelle gestite da under 40 sono 1.613 con un volume d’affari pari al 9,7% del totale analizzato.
Nell’87,8% dei casi, in base al Codice Ateco, quello dei Servizi innovativi è il settore industriale più performante in Puglia rispetto all’indice sulla Reddittività del patrimonio netto, a seguire ci sono Metalli (86%) ed Energia e Utility (85,8%). Nell’ambito del commercio, fanno poco meglio solo i Concessionari con l’87,9%.

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi